Come scegliere la caldaia a condensazione giusta?

" Entra e scopri subito i nostri consigli: ti aiuteranno a scoprire le caratteristiche delle caldaie al fine di scegliere quella più giusta in base alle tue esigenze. Scopri di più! "

Data: 28/11/17 | Vista: 429

Come scegliere la caldaia a condensazione giusta?

Come scegliere la giusta caldaia a condensazione? Consigli pratici

La scelta della giusta caldaia a condensazione per la propria casa, soprattutto se si sta sostituendo una precedente caldaia tradizionale, può apparire un compito difficile e frenetico. Le aziende che producono caldaie, così come le caratteristiche dei singoli modelli sono numerosi e diversi tra loro. Compiere la scelta giusta può diventare una vera sfida da questo punto di vista! Ecco perché per scegliere la giusta caldaia a condensazione l’ideale è procedere per step.

Continua a leggere per scoprire i nostri consigli e se hai bisogno di assistenza per la tua caldaia a condensazione, contatta il centro di assistenza tecnica più vicino a te!

Scelta della caldaia a condensazione: fai il punto sulle tue esigenze e sul tuo budget!

Le esigenze legate alla scelta di una caldaia a condensazione sono prevalentemente tre: avere in casa una temperatura confortevole durante l’inverno, avere dell’acqua calda a disposizione e abbassare i consumi energetici. Sono principalmente questi gli aspetti che giustificano l’acquisto di una caldaia a condensazione rispetto, per esempio, a una caldaia ad alto rendimento termico o a uno scaldabagno a gas. Per le considerazioni in merito al budget, fai una stima di quanto vorresti spendere per l’acquisto ma non fermarti qui. Considera gli incentivi fiscali e le eventuali offerte messe a disposizione dai rivenditori per poter compiere la scelta giusta.

Seleziona l’installatore della tua caldaia a condensazione!

Hai scelto quale caldaia a condensazione acquisterai? Benissimo. Il passo successivo sta nel selezionare il giusto installatore. Scegline uno professionista nel settore e con l’esperienza adeguata in modo da avere un impianto di riscaldamento perfettamente funzionante sin dalla prima accensione. Scopri adesso i centri di assistenza caldaie più vicini a te!

La pressione dell’acqua è idonea?

L’installazione di una caldaia a condensazione combinata necessita di una idonea pressione dell’acqua all’interno dell’impianto idrico domestico. Il tecnico che hai scelto per l’installazione della caldaia eseguirà questo controllo e ti fornirà tutte le possibili indicazioni in caso di anomalie. Se la pressione dell’acqua non fosse sufficiente saprà sicuramente consigliarti le adeguate soluzioni al problema oppure indicarti il luogo per una installazione più efficiente della caldaia.

Di quanta acqua calda sanitaria hai bisogno?

Le caldaie a condensazione combinate hanno generalmente una capacità minima di produzione dell’acqua calda sanitaria che si aggira intorno agli 11 l/m. Questo perché sono generalmente caldaie istantanee prive di serbatoi di accumulo (anche se non mancano i modelli che prevedono il microaccumulo). Questo tipo di caldaie sono adatte alle piccole utenze domestiche. Se si ha bisogno di una quantità maggiore di acqua calda sanitaria l’ideale è scegliere quelle in grado di produrre dai 16 ai 20 l/m di acqua calda sanitaria, adatte invece per le medie e grandi esigenze.

A questo punto non ti resta che acquistare la caldaia più adatta a te! Se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare: scegli il centro di assistenza tecnica più vicino a te!

"Come scegliere la caldaia a condensazione giusta? "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su