Riscaldamento a legna e a pellet, le differenze

" Quali sono le differenze tra il riscaldamento a legna e quello a pellet? Scoprilo leggendo il nostro articolo con i vantaggi e gli svantaggi. "

Data: 30/4/17 | Vista: 743

Riscaldamento a legna e a pellet, le differenze

Riscaldamento a legna o a pellet? Ecco le differenze

Se hai deciso di usare il riscaldamento a legna per il tuo ambiente domestico nel tentativo di ridurre i costi del riscaldamento non sei il solo. Molte persone lo utilizzano ancora nell’ambito del riscaldamento domestico. Oggi, però, c’è maggiore scelta sul tipo di combustibile che può essere scelto per riscaldare la tua casa.

Continua a leggere per scoprire di più!

Le caratteristiche delle stufe a legna e pellet

Quando si parla di riscaldamento a legna è facile imbattersi nelle stufe a legna o in quelle a legna e pellet. Tra queste due tipologie di impianti di riscaldamento ci sono grandissime differenze. Ecco qualche suggerimento.

Stile della stufa e performance di riscaldamento

Le stufe per il riscaldamento a legna sono davvero moltissime e dotate di design diversi. Sono disponibili camini, stufe tradizionali, inserti per camini e moltissimo altro. Le prime stufe a pellet disponibili in commercio sembravano semplici bruciatori poco attraenti alla vista. Il loro design oggi in moltissimi casi è stato migliorato tanto che il consumatore medio avrebbe difficoltà a distinguere una stufa a legna da una a pellet.

Per quanto riguarda le prestazioni, solitamente le stufe a pellet hanno prestazioni migliori rispetto a quelle a legna. Al momento dell’uso, invece, le stufe a pellet possono essere controllate con un termostato mentre nelle stufe a legna è necessario l’intervento dell’utente per avere sempre un calore ottimale.

Spese di installazione per il riscaldamento a legna e a pellet

Un altro aspetto da tenere in considerazione quando si sta valutando se scegliere il riscaldamento a legna o a pellet è il costo iniziale. Per quanto riguarda l’unità principale i costi iniziali tra le stufe a legna e a pellet si equivalgono solitamente: è necessario soltanto scegliere il prodotto più adatto in base al suo design, alle sue dimensioni e allo stile.

I costi legati alla loro installazione, però, sono diversi. Di solito le stufe a legna richiedono un sistema completo di canne fumarie che deve estendersi al di sopra del tetto. Alcune stufe a pellet, invece, hanno soltanto bisogno di un sistema di ventilazione diretto, più piccolo e più economico oltre che più semplice da installare. I costi d’installazione, quindi, si riducono.

Questi sono alcuni degli aspetti più importanti da tenere in considerazione quando si sta valutando il tipo di riscaldamento da avere in casa. Chiedere consigli a esperti del settore può aiutare a scegliere ciò che maggiormente fa al caso proprio: contatta ora il centro di assistenza più vicino a te!

"Riscaldamento a legna e a pellet, le differenze "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su