Riscaldamento Acqua

" Scopri come sono struttirati gli impianti di riscaldamento ad acqua e le loro potenzialità legate all'installazione di pannelli solari "

Data: 28/10/14 | Vista: 836

Riscaldamento Acqua

Riscaldamento dell'acqua e solare termico: i vantaggi

Gli impianti di riscaldamento ad acqua sono sistemi che distribuiscono il calore attraverso l’acqua. Vengono solitamente utilizzati nelle case monofamiliari e per il riscaldamento di ambienti più estesi, come per esempio ostelli od ospizi. La distribuzione del calore nei singoli locali è facile ed è ben regolabile. Gli impianti più completi sono quelli a legna, che trasportano il calore mediante l’acqua. Il loro abbinamento a collettori solari è facile ed è molto consigliato. Questi sistemi di riscaldamento possono produrre, allo stesso tempo, l’acqua calda sanitaria.

Il riscaldamento dell'acqua sanitaria attraverso i collettori solari

Gli impianti solari per il riscaldamento e per la produzione di acqua calda sanitaria sono i più semplici da installare e utilizzare e sono i più economici; possono generalmente essere integrati con un impianto esistente e coprono di solito dal 50% al 70% del fabbisogno annuo. Il risparmio medio annuo, conseguito rispetto ad un impianto a metano, è di circa 60-70 euro a persona. L'acqua calda prodotta dai collettori solari durante le ore del giorno deve essere accumulata per poi poter essere utilizzata nelle ore notturne. Il collegamento tra collettori solari e serbatoio di accumulo viene detto Circuito Solare.

Il riscaldamento dell’acqua e il solare termico

Il Solare Termico è una tecnologia che permette la conversione diretta dell'energia solare in energia termica per la produzione di acqua calda. I pannelli solari termici ci consentono di sfruttare l'energia proveniente dal Sole per il riscaldamento dell'acqua sanitaria, che tutti i giorni utilizziamo per lavarci le mani, fare la doccia, lavare le stoviglie…

In quest'ottica il sole ha un ruolo determinante: si calcola infatti che può regalarci tranquillamente fino al 95% della quantità d'acqua di cui necessitiamo giornalmente. Gli impianti solari per il riscaldamento dell'acqua calda sanitaria si dividono in due tipologie: a circolazione naturale e a circolazione forzata.

Scopri di più sulle potenzialità dell'energia solare per il riscaldamento visitando la sezione dedicata agli impianti con rinnovabili!


Torna Su