Riscaldamento Elettrico

" Tutte le caratteristiche del riscaldamento elettrico e le sue potenzialità. Chiedici un preventivo per la sua installazione! "

Data: 27/10/14 | Vista: 841

Riscaldamento Elettrico

I sistemi di riscaldamento elettrico cambieranno la vostra vita!

Tra le varie opportunità di riscaldamento che ci offrono le nuove tecnologie, quella più promettente è certamente derivata dallo sviluppo dei sistemi di riscaldamento elettrico. È opportuno non prendere neppure in considerazione le classiche stufette, quelle di varia forma e colore, che consumano energia a più non posso: i nuovi sistemi di riscaldamento elettrico sono decisamente più performanti. Si tratta, in particolare, di pannelli o membrane con elementi conduttori che, al passaggio della corrente, per effetto Joule, si scaldano in modo uniforme e, senza l’uso di ventilatori, irradiano il calore in modo diretto sotto forma di raggi infrarossi.

L’irraggiamento avviene in modo lineare, quindi non devono esserci ostacoli davanti ai pannelli. I pannelli dei sistemi di riscaldamento elettrico hanno misure di varia grandezza per consentire l'installazione praticamente ovunque.

Il riscaldamento elettrico e l’umidità

L'uso di sistemi di riscaldamento elettrico consente di avere un consistente effetto deumidificatore. Nei bagni e cucine anche dopo aver fatto la doccia o scolato la pasta l’umidità sui vetri sparisce in poco tempo e non si hanno più fenomeni di condensa e muffa. Ovvio che areare i locali serve sempre, ma si può fare nelle ore centrali della giornata, quando la temperatura esterna è maggiore. Il riscaldamento elettrico non scalda l’aria: l’effetto è quello del sole in una giornata invernale. L’aria è fredda, ma al sole si sta bene. Il nostro corpo con l’aria calda ha malessere, è del calore da irraggiamento che abbiamo bisogno, non dell’aria calda. Senza scaldare l’aria la dispersione degli ambienti crolla drasticamente.

Sistemi di riscaldamento elettrico e consumi

Inutile dire che, usando i sistemi di riscaldamento elettrico, i consumi si sposterebbero dal gas all’elettricità e l’energia elettrica si può generare, mentre il gas no. Diventa importante, quindi, sia da un punto di vista economico che ecologico, disporre di un impianto fotovoltaico che può contribuire alla produzione di energia elettrica e quindi apportare un notevole risparmio, garantendo una continuità nella disponibilità elettrica, accumulando gran parte dei kW necessari nel periodo invernale per riscaldare casa. I sistemi di riscaldamento elettrico hanno un potenziale di sviluppo che è enorme e rappresentano, associati alla produzione ad impianti fotovoltaici, un investimento in sicuro, con un ampio margine di sviluppo e nel totale rispetto dell’ambiente.


Torna Su