Riscaldamento Termosifoni

" Il riscaldamento tramite termosifoni chiamati anche caloriferi o radiatori, è uno dei metodi più tradizionali. Scoprine le innovazioni! "

Data: 26/10/14 | Vista: 847

Riscaldamento Termosifoni

L'installazione di sistemi di riscaldamento con termosifoni

Il sistema di riscaldamento più diffuso al mondo è senza dubbio quello basato sul riscaldamento connettivo emesso dai classici termosifoni. In quasi tutte le case sono presenti radiatori; questi funzionano secondo il principio del riscaldamento connettivo, cioè riscaldando l’aria che, diventando calda sale verso l'alto; qui si raffredda e torna verso il basso, creando una naturale circolazione di calore. Questo sistema di riscaldamento con il calorifero avviene appunto attraverso il termosifone, al cui interno arriva acqua calda attraverso un sistema di tubature.

Il riscaldamento con il termosifone: l'utilità nell'ambiente domestico

L'uso dei radiatori per il riscaldamento dell’ambiente domestico, è il metodo più economico e collaudato. Ci può essere differenza nella scelta dei termosifoni, costituiti principalmente dai seguenti materiali: acciaio, ghisa o alluminio. Questo materiale serve a trattenere e rilasciare calore in maniera opportuna. Uno dei vantaggi di questi impianti di riscaldamento a caloriferi, è quella di potere in qualsiasi momento incrementarne l'efficienza, addizionando elementi negli ambienti che lo necessitano. Inoltre, il termosifone sta diventando anche un oggetto d'arredo grazie a soluzioni di design sempre più accattivanti. I sistemi di riscaldamento a termosifoni pensati in questo modo sono anche molto versatili e poco ingombranti.

Il funzionamento del riscaldamento con termosifoni

Il riscaldamento dell'acqua presente nei termosifoni avviene principalmente attraverso una caldaia esterna. I principali sistemi di riscaldamento consistono nel riscaldare dell'acqua tramite combustione di un idrocarburo e poi si fa circolare l'acqua calda in un impianto che disperde questo calore nella casa per semplice conduzione termica. Dal punto di vista impiantistico il riscaldamento a termosifoni è composto da semplici tubi idrici che portano l'acqua dalla caldaia ai termosifoni, che sono poggiati sempre ad una parete, in cui l'acqua, per motivi di lunghezza di percorso, staziona per un periodo di tempo abbastanza lungo e quindi cede una buona quantità di calore alla stanza.


Torna Su