Efficienza climatizzatore, ecco come aumentarla

" Desideri aumentare l’efficienza del tuo climatizzatore? Non lasciarti scappare i nostri consigli: ti permetteranno di avere in casa il comfort che desideri risparmiando energia! "

Data: 17/5/17 | Vista: 485

Efficienza climatizzatore, ecco come aumentarla

Efficienza climatizzatore: i consigli per aumentarla

L’efficienza del climatizzatore è un aspetto che in estate diventa di fondamentale importanza soprattutto in quelle zone d’Italia in cui le temperature arrivano a sfiorare o superare i 40°C. In molte delle nostre città “estate” significa anche tenere acceso il climatizzatore senza pause.

Quando le temperature aumentano l’efficienza del climatizzatore inizia a calare. I nostri consigli ti permetteranno non solo di far funzionare il tuo climatizzatore più efficiente ma anche di risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica riducendo, di pari passo, il tuo impatto ambientale.

Continua a leggerli per scoprirli e se sei alla ricerca di assistenza, cerca e contatta il centro di assistenza climatizzatori più vicino a te!

I consigli per aumentare l’efficienza del climatizzatore

Non abbassare troppo la temperatura

Per avere un buon comfort in casa nei mesi estivi è sufficiente impostare la temperatura del climatizzatore a circa 5°C in meno rispetto alla temperatura esterna. Molte persone lo fanno già mentre molte altre quando non sono in casa abbassano ancora di più la temperatura pensando che il climatizzatore in questo modo lavori più velocemente. Non è così: il climatizzatore impiega lo stesso tempo per climatizzare l’ambiente; abbassando ancora di più la temperatura si consuma soltanto più energia.

Tieni le tende chiuse

La luce del sole aiuta sicuramente a illuminare le stanze permettendo di ridurre i costi energetici ma quando nessuno è in casa durante il giorno è sempre meglio tenere chiuse le tende. Questo aspetto è da tenere in considerazione soprattutto per le finestre e i balconi che affacciano verso est e ovest. Oscurare le finestre permette al climatizzatore di rinfrescare più velocemente gli ambienti. Per aumentare il comfort è consigliabile aprire le finestre la sera in modo da far entrare aria fresca in casa.

Accendere il ventilatore

Nelle zone con clima più temperato è consigliabile spegnere il climatizzatore durante le ore notturne e utilizzare al suo posto il ventilatore. L’energia utilizzata dai ventilatori, infatti, è molto inferiore a quella utilizzata dai climatizzatori. Nelle città più calde, invece, i ventilatori possono aiutare ad avere il giusto comfort se utilizzati insieme al climatizzatore: è sufficiente impostare il climatizzatore a una temperatura un po’ più alta e lasciare al ventilatore il compito di spostare l’aria e rinfrescarci.

Aumenta l’efficienza del climatizzatore con la funzione “deumidificatore”

Sono molte le persone che in casa usano il climatizzatore nel tentativo di liberarsi dall’umidità. In realtà in questi casi è meglio usare la funzione specifica “deumidificatore” presente in tutti i moderni climatizzatori. Il deumidificatore, infatti, consuma meno energia del climatizzatore.

Tieni lontano il tuo climatizzatore dal sole per aumentarne l’efficienza

La posizione corretta per l’installazione dell’unità centrale del climatizzatore è il lato nord della casa: in questo moto, infatti, si trova lontano dall’esposizione diretta ai raggi solari. Se puoi, prendi in considerazione questo aspetto al momento dell’installazione del tuo condizionatore.

Hai un climatizzatore e desideri assistenza tecnica? Contatta il centro di assistenza più vicino a te!

"Efficienza climatizzatore, ecco come aumentarla "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su