Temperatura climatizzatore ideale di notte e di giorno

" Qual è la temperatura ideale del climatizzatore? Lasciamo la parola ai nostri esperti, che ci spiegheranno come impostare il condizionatore nel modo giusto. "

Data: 7/7/18 | Vista: 151

Temperatura climatizzatore ideale di notte e di giorno

Temperatura climatizzatore ideale, facciamo attenzione alla salute!

Il grande caldo è arrivato e con esso la necessità di accendere i climatizzatori a casa ed al lavoro per trovare refrigerio. Siamo chiari: non esiste una temperatura perfetta per chiunque, in quanto ciascuno di noi ha una propria preferenza, ma esistono degli accorgimenti che sono sempre validi e che ci aiutano ad impostare correttamente i gradi del condizionatore. 

Prima di passare ai consigli odierni, ti ricordiamo che puoi trovare il centro assistenza climatizzatori più vicino a te consultando la nostra sezione dedicata!

Come impostare la temperatura del climatizzatore correttamente

Gli esperti consigliano di non esagerare mai nell'abbassare i gradi, in quanto un ambiente troppo freddo può comportare seri rischi per la salute, portando raffreddore, tosse e febbre fuori stagione, specie quando si subisce lo scarto termico nel passaggio da stanza a stanza o, peggio, da interno ad esterno e viceversa. In linea generale, il consiglio è quello di impostare la temperatura del climatizzatore di casa ed in ufficio a non più di 4/5 gradi in meno rispetto alla quella esterna: ad esempio, se fuori ci sono 30 gradi, il condizionatore potrà essere impostato a 25. 

Naturalmente, ciò è una mera indicazione, in quanto esistono diverse variabili da considerare nell'impostazione della temperatura del climatizzatore, come il numero di persone, e la presenza di macchine che generano calore come i computer. A ciò c'è da aggiungere il fatto della sensibilità termica dei singoli soggetti, che può avere soglie di tolleranza molto diverse. 

In auto e a casa, qual è la temperatura del climatizzatore ideale?

Per la definizione della temperatura del climatizzatore in auto, è bene anche qui non esagerare. Assicurati di raffrescare velocemente l'abitacolo, ma poi imposta i grandi in maniera tale che tu non abbia freddo, ma sia semplicemente a tuo agio con quel tipo di temperatura. Attenzione a quando si lascia l'auto: spegni il clima qualche minuto prima di scendere dall'automobile oppure lo scarto di temperatura sarà eccessivo e rischi di ammalarti.

Allorché si parla di temperatura del climatizzatore ideale in casa, ci sono due dritte da fare proprie:

  • usare la funzione deumidificatore: quando il caldo non è eccessivo oppure per mantenere la temperatura del climatizzatore ideale in camera da letto, è bene optare per la funzione deumidificatore, che riesce a mantenere la stanza fresca senza incidere troppo sui gradi
  • usare la funzione smart: i più recenti modelli di climatizzatore sono dotati di funzioni smart, che in autonomia registrano la temperatura interna ed esterna e si auto regolano di conseguenza

Entrambe queste funzioni sono perfette per coloro che non vogliono mettersi a fare complicati calcoli fra gradi interni ed esterni, numero di persone, ecc., ma preferiscono avere un sistema che si auto determina da sé senza essere continuamente modificato. Naturalmente, per fare ciò è necessario che si abbia un climatizzatore di ultima generazione: se cerchi assistenza per installare il tuo nuovo parco impianti o per ripararne uno, cerca nella nostra sezione dedicata il centro assistenza climatizzatori più vicino a te! 

"Temperatura climatizzatore ideale di notte e di giorno "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su